Servizi integrati per i Consulenti del Lavoro

Dallo statuto della Fondazione UniversoLavoro:
 
" La Fondazione ha lo scopo di ideare e attuare iniziative che possano favorire lo sviluppo, l’efficienza e la crescita qualitativa dell’attività professionale dei Consulenti del Lavoro anche attraverso l’offerta integrata di servizi e prodotti informatici e tecnologici, direttamente realizzati o acquisiti dal mercato"
 
Per raggiungere lo scopo, le attività che lo statuto stesso indirizza sono:
 
  • organizzare e/o facilitare l’utilizzo di piattaforme tecnologiche avanzate per favorire l’esercizio della libera professione dei Consulenti del Lavoro assicurando la disponibilità e la migliore fruibilità dei servizi e delle soluzioni di maggiore interesse;
  • cogliere ed interpretare le esigenze della categoria di semplificazione nell’utilizzo delle nuove tecnologie anche attraverso la realizzazione e/o l’integrazione di componenti di interfaccia verso i servizi offerti dalla Pubblica Amministrazione o verso soluzioni di mercato;
  • individuare e proporre soluzioni tecnologicamente avanzate prestando costante e competente ascolto alle nuove proposte del mercato e alle crescenti esigenze della categoria;
  • massimizzare con interventi di manutenzione evolutiva l’utilizzo delle soluzioni e dei prodotti già disponibili prestando costante ascolto alle differenti esigenze di adeguamento;
  • promuovere convenzioni o accordi commerciali per l’accesso agevolato a servizi e forniture di soluzioni e prodotti tecnologici inerenti l’attività professionale;
  • attivare gruppi di lavoro, seminari e convegni nonché corsi di formazione e di aggiornamento per l’utilizzo delle suddette tecnologie e la più ampia diffusione. 
 
 
Il percorso
La definizione dei contenuti sopra riportati non è stata frutto della riflessione di alcuni ma di una lunga attività prima di ideazione, poi di analisi e studio che ha visto il coinvolgimento, di volta in volta ai più appropriati livelli, di tutte le differenti organizzazioni rappresentative della categoria e direttamente di molti Consulenti del lavoro.
E’ infatti ferma la convinzione dei vertici tutti, ed in particolare di quelli della Fondazione Universo Lavoro, che solo con la partecipazione ordinata delle differenti realtà organizzative che rappresentano la categoria, ciascuna per esprimere al meglio il proprio ruolo, gli obiettivi sfidanti che ci si è posti potranno essere raggiunti con la piena soddisfazione di tutti, nessuno escluso.
In un ecosistema organizzativo la collaborazione riveste una funzione decisamente più importante della competitività per il conseguimento dei risultati.
Inoltre, nella consapevolezza del valore che riveste la leva tecnologica nel miglioramento sia dei processi di lavoro interni agli studi che del rapporto con le Pubbliche Amministrazioni con le quali giornalmente la categoria si interfaccia, l’attività è stata e sarà costantemente accompagnata e, per alcuni specifici aspetti, indirizzata da professionisti dell’Informatica e da esperti specializzati in diritto dell’Informazione, delle Comunicazioni, della Privacy e delle Tecnologie.
Nessuno come i Consulenti del Lavoro sa, e ha dimostrato anche in questa occasione, quanto siano importanti le specificità delle differenti professioni e come sia determinante, per la riuscita di ogni impresa, che ciascun professionista esprima al meglio la propria specifica competenza.
La Digital Transformation favorirà il rilancio dell'economia e come uno tsunami tecnologico cambierà profondamente i modelli di business e i comportamenti di aziende e Pubblica Amministrazione: i Consulenti del Lavoro devono vincere la sfida!
 
I macro obiettivi
I macro obiettivi che, per assolvere al proprio scopo, la Fondazione Universo Lavoro ha al momento individuato ed intende perseguire, possono essere riassunti nei seguenti:
 
  • rendere disponibili soluzioni organizzative e tecnologiche efficaci ai principali problemi di studio (smart studio)
  • valorizzare l’albo professionale per una interlocuzione unitaria e forte con la PA finalizzata a semplificare l’accesso e l’utilizzo dei servizi (autostrada per la PA)
  • verificare a tutti i livelli l’offerta di mercato e gestire un’interlocuzione commerciale e tecnologica forte con i fornitori per ottenere soluzioni di maggiore qualità e a costi più contenuti
 
C’è poi un fondamentale obiettivo, trasversale a tutti gli altri, tra i principi che hanno ispirato ENPACL nella ideazione stessa della Fondazione Universo Lavoro e sul quale la Fondazione ha ricevuto il più ampio commitment, che consiste nello sviluppo della professione attraverso l’appoggio organizzativo ed il sostegno, anche economico, ai giovani professionisti che rappresentano la proiezione nel futuro degli importanti risultati fino ad oggi conseguiti dalla categoria, per il loro consolidamento e per il loro ulteriore accrescimento.
 
Strategie di attuazione
Le principali strategie che accompagneranno il percorso di attuazione degli obiettivi indicati possono essere sintetizzate nei seguenti cinque fondamentali principi:
 
1. piena apertura alla partecipazione delle differenti realtà organizzative che rappresentano la categoria, nel rispetto dei ruoli e delle responsabilità di ciascuno, affinché possa essere adeguatamente fornito e valorizzato il contributo reciproco;
2. coinvolgimento continuo dei CdL per la rilevazione delle esigenze e la conseguente definizione dei contenuti di servizio attraverso strumenti di interazione diretta (questionari, sondaggi, richiesta di proposte e contributi, etc.) e azioni informative multicanale;
3. ascolto e supporto continuo ai professionisti per l’utilizzo delle soluzioni che saranno via via rese disponibili ma anche acquisizione di segnalazioni e richieste utili al conseguimento degli obiettivi di servizio della Fondazione;
4. presidio del mercato di prodotti e soluzioni per un supporto organizzato alla categoria nella scelta più adeguata alle proprie esigenze e alle condizioni economiche più vantaggiose;
5. presidio dell’evoluzione tecnologica e dell’offerta delle società di servizi per l’adozione delle migliori soluzioni disponibili ai fini della realizzazione dei servizi e della loro evoluzione.